L’Arte Dolciaria Militellese è antichissima e se il prodotto più conosciuto di Militello è certamente il ficodindia, la gastronomia tipica militellese è poi sostanzialmente quella dolciaria.

Oltre ai dolci tipici della più vasta tradizione siciliana, Militello vanta anche specialità proprie, frutto della fantasia e della perizia della gente del luogo, e dell’antica arte culinaria coltivata nei numerosi monasteri presenti in città, specie quelli femminili.

In particolare ricordiamo:

Le Cassatelline di Militello

Cassatelline di Militello o della “zia monaca” (cassatiddini da za’ monaca). Vera e propria prelibatezza dolciaria, le cassatelline di Militello sono cestini di pasta frolla sfogliata di forma quadrangolare (tra gli ingredienti farina, uova, zucchero, sugna), riempiti con un impasto di mandorle spellate, confettura di frutta, cioccolato, liquore, cannella e chiodi di garofano, il tutto decorato con glassa bianca asciugata al forno. Per la loro preparazione sono necessari tre giorni di lavorazione. Almeno tre laboratori dolciari ne assicurano giornalmente la produzione e la vendita.

Cassatelline di Militello
Cassatelline di Militello

 

 

 

I ‘Nfasciateddi

Fasciatelli (‘nfasciateddi). Dolci natalizi che consistono di un impasto morbido di farina, mandorle tostate, miele e chiodi di garofano, avvolto in fettuccine di pasta frolla. Il tutto caramellato in pentola con zucchero e buccia di limone.

Nfasciatieddi di Militello
N’fasciateddi di Militello

 

 

 

Gli altri prodotti dell’Arte Dolciaria Militellese

Oltre a questi biscotti tipicamente militellesi, sono presenti altri dolci della tradizione siciliana che a Militello hanno avuto una loro evoluzione caratteristica, quali ad esempio:

I Nzuddi, che a Militello vengono prodotte aggiungendo al tipico biscotto siciliano una glassa bianca o rosa.

I Biscotti con i Fichi; si tratta di una variazione alla classica ricetta dei buccellati a cui non viene aggiunta la tipica glassa.

I Biscotti ca Liffia; a Militello si trova una tipica evoluzione del classico biscotto ca liffia siciliano, che abbandona la classica forma ad “S” e sostituisce la copertura di cioccolato con una glassa al limone sormontata da linee di glassa rosa, il chi schema determina il produttore o la famiglia che li ha realizzati.

Inoltre con le stesse tecniche del paese limitrofo vengono realizzati i Nucatoli di Vizzini.

Biscotti al Latte
Biscotti al Latte

 

 

Non mancano nell’Arte Dolciaria Militellese le produzioni di molti dei biscotti della tradizione siciliana, in particolare catanese, quali l’Ossa dei Morti, a Militello chiamati Muscardini, o i Totò e Bersaglieri, oltre a molta della produzione dolciaria legata alla Mandorla.